Università degli Studi di Siena
Ufficio Stampa
Comunicati stampa

19/07/2021
SIENA - Corso di laurea in Agribusiness dell'Università di Siena, ci sono i primi laureati
E' l'unico corso di studi a orientamento professionale in questo ambito in Italia
Le iscrizioni sono aperte fino al 26 luglio

Prima sessione di laurea del corso in Agribusiness dell'Università di Siena, unico corso di studi a orientamento professionale in questo ambito in Italia, attivato tre anni fa per formare professionisti della produzione agraria e della gestione delle imprese agro-alimentari in grado sostenere il processo di innovazione nelle aziende agrifood.
Matteo Batazzi di Siena e Giulio Mornati di Como si sono laureati venerdì scorso, il primo discutendo una tesi dal titolo "Il controllo di gestione nelle imprese vitivinicole, il caso dell'azienda Tolaini" e il secondo con una tesi su "Filiere corte e trasformazione digitale", relatore per entrambi i lavori il professor Alessio Cavicchi.
“È stato bellissimo poter tornare finalmente in presenza, per concludere nel migliore dei modi questo percorso – ha commentatao Matteo Batazzi - . Tre anni fa decisi di puntare su questo corso di laurea, che mi aveva subito incuriosito per la sua multidisciplinarietà, toccando temi che vanno dalle scienze biologiche, all’economia, fino al marketing e al diritto. Inoltre – ha aggiunto Matteo - il contatto diretto e continuo con le aziende del territorio si è rivelato un punto di forza fondamentale di questo corso: abbiamo fatto delle esperienze di tirocinio importanti, che per molti di noi si sono poi tradotte in proposte di lavoro interessanti”.
“Questi anni di studio – ha affermato Giulio Mornati - mi hanno permesso, grazie all’approccio multidisciplinare del corso, di ampliare le mie conoscenze nel settore agroalimentare acquisendo una visione globale. Inoltre ho vissuto con grande entusiasmo il periodo di tirocinio, mettendo subito in pratica quanto appreso. Proprio partendo dall'esperienza di tirocinio in Biorfarm, nel lavoro di tesi ho esaminato come la trasformazione digitale possa rappresentare la chiave di volta per raggiungere un modello a filiera corta”.
"Con queste due prime lauree - precisa con soddisfazione il professor Massimo Nepi, presidente del Comitato per la didattica del corso - inizia a concludersi il ciclo di studi dei primi immatricolati di Agribusiness. Sono stati studenti molto motivati, con una carriera di studi particolarmente brillante e che hanno svolto importanti esperienze di tirocinio in azienda che, per alcuni di loro, si è tradotta in una concreta prospettiva occupazionale. Tutto questo ci stimola a continuare la strada intrapresa ormai più di tre anni fa, che ha visto l'Università di Siena, le aziende, le associazioni di settore, gli ordini professionali presenti sul territorio lavorare sinergicamente per l'istituzione e il continuo aggiornamento di questo promettente corso di studi”.
Dal prossimo anno accademico, con l’approvazione della normativa definitiva, il corso termina il periodo sperimentale e sarà attivato nella nuova classe di laurea L-P02 (Professioni tecniche agrarie, alimentari e forestali). Il nuovo corso sarà caratterizzato da più crediti formativi destinati alle attività di laboratorio e agli stage e tirocini in azienda, rafforzando ancora di più il legame con il mondo del lavoro.
Le iscrizioni al corso di laurea in Agribusiness, a numero programmato con procedura a esaurimento posti, sono aperte fino al 26 luglio. I posti disponibili per il nuovo anno accademico sono 28. La procedura di iscrizione è online alla pagina segreteriaonline.unisi.it. Per altre informazioni orientarsi.unisi.it/studio/triennali/corso/agribusiness

Ufficio Stampa
uffstampa@unisi.it
Tel.: 0577 235332 - 31 - 33
Pagine web