Università degli Studi di Siena
Ufficio Stampa
Comunicati stampa

 


09/05/2018
SIENA - All’Università di Siena presentazione del volume
“Violenza alle donne. Una prospettiva medievale”,
a cura di Anna Esposito, Franco Franceschi e Gabriella Piccinni

11 maggio, ore 16.30, palazzo di San Galgano

L’Università di Siena organizza venerdì 11 maggio un pomeriggio di pensieri e riflessioni intorno al volume “Violenza alle donne. Una prospettiva medievale”, curato da Anna Esposito, Franco Franceschi e Gabriella Piccinni e edito da Il Mulino.
L’incontro si terrà a partire dalle ore 16.30 nel cortile del palazzo di San Galgano, in via Roma 47, presentato da Giulia Calvi, dell’Università di Siena, e da Andrea Zorzi, dell’Università di Firenze.
“Le forme di violenza esercitate nel Medioevo contro le donne - si legge nella presentazione al volume - compongono un catalogo impressionante: percosse in nome del diritto del marito a «correggere» la moglie, del padre a costringere e punire la figlia, del padrone a battere la serva; ingiurie connesse al comportamento femminile; stupri, segregazioni, omicidi in nome dell’onore tradito; spoliazione di beni, a partire dalle eredità e dalle doti; matrimoni e monacazioni forzate; manipolazione delle coscienze e violenze inquisitoriali; maltrattamenti, prevaricazione e discriminazione nel mondo del lavoro. Concentrandosi soprattutto sul basso Medioevo italiano, il volume racconta come si vennero codificando i comportamenti violenti contro le donne, senza peraltro tralasciare i casi di violenza di donne contro altre donne o la loro risposta violenta nei confronti di chi le minacciava e aggrediva”.
L’appuntamento, organizzato dal dipartimento di Scienze storiche e dei beni culturali dell’Ateneo senese insieme al Centro culturale delle donne Mara Meoni e all'associazione Non una di meno, si concluderà con letture di ieri e di oggi, con la collaborazione di Persone Libro Siena - Associazione donne di carta.
Anna Esposito insegna Storia medievale all’Università La Sapienza di Roma. Ha tra l’altro curato per le edizioni Roma nel Rinascimento «Donne del rinascimento a Roma e dintorni» (2013) e «Lucrezia e le altre: la vita difficile delle donne. Roma e Lazio, secc. XV-XVI» (2015). Franco Franceschi insegna Storia medievale all’Università di Siena. Tra i suoi libri: «Le città italiane nel Medioevo» (con I. Taddei, Il Mulino, 2012) e «Storia del lavoro in Italia. Il Medioevo» (a cura di; Castelvecchi, 2017). Gabriella Piccinni insegna Storia medievale all’Università di Siena. Tra i suoi libri: «Il banco dell’ospedale di Santa Maria della Scala e il mercato del denaro nella Siena del Trecento» (Pacini, 2012).

Ufficio Stampa
uffstampa@unisi.it
Tel.: 0577 235332 - 31 - 33
Pagine web