Università degli Studi di Siena
Ufficio Stampa
Comunicati stampa

 


15/07/2010
SIENA - L’Università di Siena al secondo posto assoluto
nella classifica Censis degli Atenei
Le facoltà di Lettere e filosofia sono le migliori d’Italia

L’Università di Siena è quest’anno di nuovo sul podio della classifica Censis Repubblica delle Università italiane, al secondo posto tra tutti gli Atenei, mentre le due facoltà di Lettere e filosofia si riconfermano le migliori in Italia, conquistando ancora una volta il primo posto. Si segnala anche la facoltà di Giurisprudenza con il terzo posto.
Soddisfazione per il risultato ottenuto è stata espressa dal rettore Silvano Focardi: “Nonostante le numerose difficoltà che sta attraversando la nostra Università, sia per ragioni interne sia per le criticità a livello nazionale, la posizione ottenuta testimonia l’enorme sforzo compiuto dall’Ateneo per difendere la propria capacità di offrire didattica e ricerca ad alto livello, insieme a servizi allo studio di grande qualità, grazie alla collaborazione delle istituzioni del territorio, soprattutto dell’Azienda regionale del diritto allo studio. Con grandi sacrifici siamo inoltre riusciti – tutti insieme, docenti e personale tecnico e amministrativo - a mantenere anche l’impegno di offrire ai nostri studenti strutture adeguate, come gli spazi per lo studio, i laboratori, le biblioteche. Molto importanti sono i giudizi positivi ottenuti in generale dalle nostre facoltà, sulle quali si distinguono davanti a tutte le due facoltà di Lettere e filosofia, insieme all’ottimo posizionamento di Giurisprudenza”. “Come ho detto – ha concluso il rettore Focardi – si tratta di un traguardo collettivo. Per questo ringrazio tutti coloro che si sono impegnati giorno dopo giorno lavorando per l’Ateneo”.
A portare in testa alla classifica le facoltà di Lettere e filosofia, quella di Siena e quella di Arezzo, valutate in maniera aggregata, è l’alto punteggio ottenuto nella produttività, nella didattica, nella ricerca e nei rapporti internazionali.
“Continuiamo a confrontarci con problemi seri e di difficile soluzione – ha detto Roberto Venuti, preside della facoltà di Lettere e filosofia di Siena – ma siamo riusciti finora a garantire qualità alla didattica e alla ricerca. Spero che questo risultato sia utile a far conoscere sempre di più la nostra tradizione negli studi umanistici presso i giovani, e contribuisca ad arricchire il patrimonio culturale già immenso della nostra città”.
“Sono particolarmente soddisfatto che la facoltà di Lettere e Filosofia di Arezzo sia stata valutata anche quest’anno, per la seconda volta consecutiva, al primo posto”, ha detto il preside Walter Bernardi. “Da undici anni il Censis elabora queste classifiche e per otto anni le facoltà di Lettere di Arezzo e di Siena sono state giudicate le migliori in Italia. Un risultato che conferma la qualità dell’offerta formativa e della ricerca e l’efficacia di tutte le attività che si svolgono all’interno del campus aretino del Pionta”.


Ufficio Stampa
uffstampa@unisi.it
Tel.: 0577 232257
Fax: 0577 232375
Pagine web